Intervista ad Anna Marzatico, Responsabile del Coordinamento Rete

Ad inizio anno il Gruppo Banca IFIS ha acquisito CapitalFin e da quel momento molte cose sono cambiate all’interno di entrambe le aziende. Per scoprirne di più abbiamo intervistato Anna Marzatico, Responsabile del Coordinamento Rete.

Tre aggettivi per descriverti?

Sincera, disponibile, leale.

Qual è stata la tua reazione quando hai saputo che Banca IFIS avrebbe acquisito Capitalfin?

La mia reazione è stata molto positiva e, allo stesso tempo ero molto entusiasta perché sapevo che entrare a fare parte di un gruppo bancario così importante porta molti benefici in termini di crescita professionale e personale. Anche se per molti il passaggio ad una nuova realtà può sembrare un salto nel vuoto, io personalmente non ho avuto timori, anzi, ho accettato la sfida con serenità, pronta ad affrontare qualsiasi situazione come una sfida.

Quali sono le tue principali mansioni?

Mi occupo principalmente delle pratiche riguardanti le cessioni del quinto dello stipendio e della pensione, deleghe di pagamento, mutui e prestiti.

In seguito all’acquisizione il tuo ruolo è cambiato?

L’acquisizione da parte del Gruppo banca IFIS ha portato molte novità all’interno di CapitalFin: per quanto mi riguarda sono diventata Responsabile del Coordinamento Rete.

Era un riconoscimento che speravo di ottenere dato che da più di tre anni lavoro in CapitalFin con dedizione e impegno. Quando l’ho saputo ero molto soddisfatta e orgogliosa di me stessa ma soprattutto finalmente ho avuto la prova che il duro lavoro paga. Il ruolo nuovo però ha portato anche delle responsabilità: al momento coordino il lavoro di altre due persone che affianco ogni giorno e a cui insegno i trucchi del mestiere.

Cosa significa per te fare squadra tema nel lavoro?

Sicuramente fare squadra in un ambiente lavorativo non è facile ma al giorno d’oggi è una skill indispensabile. Saper comunicare nel modo corretto, condividere le problematiche che si presentano giorno per giorno e aiutarsi l’un l’altro al fine di trovare la corretta soluzione al problema sono i punti fermi su cui baso tutto il mio lavoro.

Cosa vedi nel tuo futuro e in quello di Capitalfin?

Ogni giorno che passa mi sto rendendo conto che l’acquisizione ha trasmesso negli uffici di CapitalFin una maggiore consapevolezza. Prima l’azienda era una società privata mentre ora apparentiamo ad un grande gruppo bancario che offre molte opportunità. Avere la possibilità di esprimersi, confrontarsi, formarsi e affiancarsi ai colleghi più esperti che mantengono un costante dialogo con i vertici aziendali mi fa sentire parte di una realtà sempre connessa, che rema insieme verso un unico obiettivo.

Tre cose che porteresti in un’isola deserta?

I miei figli, un libro, la mia musica.

Se fossi un dolce che dolce saresti?

Una bavarese al cioccolato.

NEWS CORRELATE

Intervista ad Alessia Caramanna, Ufficio Valutazione Crediti

Lealtà, predisposizione al confronto e voglia di mettersi in gioco. Questi sono i requisiti fondamentali per creare un ambiente lavorativo ideale dove poter crescere, sia professionalmente che personalmente. Per scoprirne di più abbiamo intervistato Alessia Caramanna dell’Ufficio Valutazione Crediti. Tre aggettivi per descriverti? Positiva, precisa, flessibile. Ormai è passato quasi un anno da quando CapitalFin … Continued

Intervista a Marianna Picerno, Ufficio Istruttoria

Lavorare a fianco di colleghi preparati e disponibili, che fanno della collaborazione reciproca uno dei cardini del proprio lavoro è sicuramente il punto su cui far leva per ambire a risultati sempre migliori. Per scoprirne di più sulla quotidianità in CapitalFin Spa abbiamo intervistato Marianna Picerno dell’Ufficio Istruttoria. Tre aggettivi per descriverti? Determinata, precisa e … Continued

Intervista a Luca Volpicella, Ufficio Erogazioni

Ad inizio anno il Gruppo Banca IFIS ha acquisito CapitalFin, un’azienda con un team di lavoro solido e collaborativo. Per scoprirne di più abbiamo intervistato Luca Volpicella dell’ufficio Erogazioni Tre aggettivi per descriverti? Leale, tenace, disponibile. Qual è stata la tua reazione quando hai saputo che Banca IFIS avrebbe acquisito CapitalFin? Era il 24 novembre … Continued

Intervista a Benedetto d’Alfonso, Ufficio Incassi e Quote

L’acquisizione di Capitalfin da parte del Gruppo Banca IFIS ha portato una ventata di rinnovamento all’interno di entrambe le aziende. Per scoprirne di più abbiamo intervistato Benedetto D’Alfonso dell’Ufficio Incassi. Tre aggettivi per descriverti?  Testardo, pignolo, loquace. Qual è stata la tua reazione quando hai saputo che Banca IFIS avrebbe acquisito Capitalfin?  Ho provato una … Continued

Intervista ad Alessia Colantuono, Responsabile Post Delibera

Il 2 febbraio Capitalfin è entrata a far parte del Gruppo Banca IFIS. L’unione delle due realtà ha rappresenta un momento significativo, sia per l’Azienda, sia per i dipendenti. Abbiamo intervistato Alessia Colantuono, Responsabile Post Delibera. Tre aggettivi per descriverti? Sensibile, altruista, apprensiva Qual è stata la tua reazione quando hai saputo che Banca IFIS … Continued

Banca IFIS: margini e clienti in crescita nei 9 mesi. Più redditività e forte generazione di cassa nel settore NPL

Mestre (Venezia), 8 novembre 2018 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS si è riunito oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg ed ha approvato i risultati finanziari del Gruppo relativi ai primi nove mesi del 2018. «In questi nove mesi Banca IFIS ha continuato a crescere e ad assicurare supporto all’economia del … Continued

Delegazione di pagamento: cinque cose da sapere

La delegazione di pagamento è una forma di prestito che consente, a chi è già titolare di una cessione del quinto dello stipendio o nel caso quest’ultima non sia stata rinnovata, di aumentare l’importo del prestito. Se hai stipulato già una cessione del quinto, infatti, puoi ottenere ulteriore liquidità con il solo vincolo che la … Continued