La cessione del quinto: una nuova opportunità per te!

La cessione del quinto è un ottimo strumento di finanziamento dedicato ai dipendenti pubblici, privati e pensionati che prevede la restituzione del prestito tramite trattenute mensili in busta paga o pensione non superiori a un quinto dello stipendio. I contratti di cessione del quinto dello stipendio prevedono la sottoscrizione obbligatoria di un’assicurazione rischio vita e impiego.

Perché scegliere la Cessione del Quinto erogata da CapitalFin?

Il principale vantaggio riguarda l’elevata possibilità di ottenere l’importo richiesto poiché, rispetto ad altre forme di finanziamento, la cessione del quinto non necessita di particolari garanzie.

La cessione del quinto ha molti punti di forza come, per esempio:
• Non è richiesto un garante
• Il tasso è fisso
• La rata mensile non supera il quinto (20%) dello stipendio
• Rimborsabile fino a 120 mesi
• Concedibile anche in presenza di altri finanziamenti
• Concedibile anche con precedenti disguidi finanziari

Se sei un dipendente l’importo del finanziamento che ti potrà essere erogato dipenderà quindi da:

• Anzianità lavorativa
• Retribuzione mensile
• TFR cumulato

Sei un pensionato?

La cessione del quinto è riservata anche ai pensionati fino ai 90 anni. CapitalFin può concederti un prestito che a tua volta rimborserai al tuo Istituto previdenziale.
In questo caso dovrai richiedere all’Istituto finanziario, convenzionato con l’INPS, il rilascio della comunicazione della quota cedibile della pensione, determinante per stabilire l’importo massimo mensile rimborsabile e, di conseguenza il numero di rate necessarie all’estinzione del debito. Sarà l’INPS a trattenere ogni mese, successivamente al perfezionamento del contratto, la rata stabilita dalla pensione.
Poiché per legge è salvaguardato il trattamento minimo della pensione, ne avranno diritto tutti quei pensionati che ogni anno superano la soglia stabilità dall’INPS, tenendo conto dell’adeguamento all’inflazione. L’importo della quota mensile cedibile quindi sarà proporzionale all’ammontare della pensione stessa.

Vuoi conoscere la tua rata ideale?
Usa il nostro preventivatore online, clicca qui!

NEWS CORRELATE

Banca IFIS, il CDA approva il progetto di bilancio 2019 e propone un dividendo in crescita a 1,10 euro ad azione

Roma, 12 marzo 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato il progetto di bilancio 2019 che, recependo i risultati preliminari al 31 dicembre 2019 già approvati dal Consiglio e resi noti al mercato l’11 febbraio scorso, registra un utile netto d’esercizio di … Continued

Cos’è e come funziona il rinnovo della cessione del quinto?

Il rinnovo cessione del quinto è un’interessante opportunità per chi ha già usufruito di un prestito mediante cessione del quinto. Se già conosci questa modalità di prestito e hai un finanziamento attivo, infatti, ti sarà utile sapere che, nel caso ne avessi bisogno, potrai rinnovare la tua cessione del quinto e ottenere nuova liquidità. Non … Continued

Banca IFIS: il CDA approva i risultati preliminari 2019

Mestre (Venezia), 11 febbraio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, presieduto dal Vicepresidente dott. Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato oggi i risultati preliminari relativi all’esercizio 2019. Il 12 marzo 2020 verrà approvato il progetto di bilancio 2019. «Banca IFIS è una banca profittevole e ben capitalizzata, con un patrimonio netto di 1,5 … Continued

Banca IFIS: Piano industriale triennale. Nel 2022 utile netto a 147 milioni di euro con significativa crescita dei business “core” e riduzione della componente straordinaria. Investimenti per 60 milioni di euro e 190 nuove assunzioni.

Banca IFIS: Piano industriale triennale. Nel 2022 utile netto a 147 milioni di euro con significativa crescita dei business “core” e riduzione della componente straordinaria. Investimenti per 60 milioni di euro e 190 nuove assunzioni.   Milano, 14 gennaio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS presieduto dal Vicepresidente dott. Ernesto Fürstenberg Fassio … Continued

Adesione Gruppo IVA 1° gennaio 2020

Capitalfin S.p.A. e le società del Gruppo Banca IFIS interessate hanno aderito al regime del Gruppo IVA. Il Gruppo IVA sarà efficace a partire dal 1° gennaio 2020 con partita IVA numero 04570150278 e sarà composto dalle seguenti società:         Banca Ifis S.p.A. Ifis NPL S.p.A. Ifis Rental Services S.r.l. Credifarma S.p.A. … Continued

Gruppo Banca IFIS: nei nove mesi utile netto a 84 milioni di euro. Cresce la raccolta retail. CET1 a 11,10%

Mestre (Venezia), 7 novembre 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg, ha approvato i risultati relativi ai primi nove mesi del 2019. «Questi nove mesi del 2019 si chiudono con un risultato della gestione finanziaria che rispecchia il buon equilibrio del business model della … Continued

Apri la chat
Scrivici
Ciao! Come posso aiutarti?

Ai sensi della normativa privacy, ti informiamo che i dati personali da te forniti saranno trattati e conservati per il solo tempo necessario a fornire l’assistenza da te richiesta.
Powered by