Intervista a Pierpaolo Amodeo, Responsabile U.O. Incassi e Pagamenti

Serietà e determinazione in funzione della professionalità: abbiamo intervistato Pierpaolo Amodeo, Responsabile U.O. Incassi e Pagamenti, il quale ci ha raccontato della sua esperienza in CapitalFin e dei passaggi chiave che negli ultimi anni hanno caratterizzato l’azienda.

Raccontaci di te e cosa ti ha portato in CapitalFin.

Laureato in economia e commercio, sono arrivato in Capitalfin a fine giugno del 2015. Sono arrivato in un momento di grande fervore e dinamicità visto che la società si stava strutturando per l’iscrizione all’albo degli intermediari finanziari di cui all’art. 106 t.u.b.

Che ambiente lavorativo hai trovato quando sei arrivato in CapitalFin?

Il progetto di iscrizione era ambizioso e non privo di difficoltà, ma con la giusta determinazione e grazie alla collaborazione della Governance, step dopo step, abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati.

A febbraio 2018 CapitalFin è stata acquisita da Banca IFIS. Sin da subito si è creata una importante sinergia tra il personale di Banca IFIS e il personale di Capitalfin. Grazie al forte spirito di collaborazione e alla disponibilità dei nuovi colleghi, ho percepito l’acquisizione come un ampliamento delle forze dedicate al raggiungimento degli obiettivi, che remavano e remano tutt’ora nella stessa direzione. Di conseguenza i traguardi sono sempre più vicini e vengono raggiunti più velocemente rispetto al passato.

Qual è il valore più importate per te nel lavoro?

A mio parere i valori più importanti, nel lavoro e nella vita, sono la serietà e la determinazione, qualità che di conseguenza stimolano la professionalità.

Di cosa ti occupi e quali sono le tue principali mansioni?

Sono responsabile dell’Unità Organizzativa Incassi e Pagamenti. Mi dedico al monitoraggio continuo dell’andamento degli incassi delle rate derivanti dai prestiti con Cessione del Quinto, il core business di Capitalfin, oltre a verificare la congruità e la coerenza dei pagamenti inerenti l’Unità organizzativa.

Velocità, innovazione, affidabilità, specializzazione, solidità, relazione, condivisione: in quale valore di Banca IFIS ti ritrovi?

La velocità dell’innovazione che non va a discapito dell’affidabilità del risultato, la condivisione delle informazioni, delle difficoltà e delle gioie legate al raggiungimento degli obiettivi sono i valori che ho trovato in Banca IFIS, in cui credo e mi rispecchio.

Se potessi chiedere qualcosa alla Banca, cosa chiederesti? (esperienza formativa, corso specialistico, affiancamento etc..)

Non vorrei sembrare riduttivo ma chiederei solo di continuare così, continuando a percorrere la strada della formazione specialistica, la quale ci stimola continuamente. Grazie a questo, possiamo ambire ad aumentare il valore del nostro lavoro, il tutto a vantaggio del business.

Cosa vedi nel tuo futuro e in quello di CapitalFin?

Sono molto fiducioso per quanto riguarda il futuro di CapitalFin: vedo sfide stimolanti, momenti di grande impegno in funzione dello sviluppo del business che confluiranno in momenti di gioia per il raggiungimento del risultato atteso.

Ultima domanda: cosa ti piace fare al di fuori dall’ambiente lavorativo? Raccontaci i tuoi hobby e passioni.

Nei momenti dedicati al tempo libero adoro ascoltare musica, fare escursioni in camper insieme ai miei figli, con i quali fortunatamente condivido le stesse passioni come quella per il mare e per le immersioni subacquee (con e senza bombole).

NEWS CORRELATE

Banca IFIS, il CDA approva il progetto di bilancio 2019 e propone un dividendo in crescita a 1,10 euro ad azione

Roma, 12 marzo 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato il progetto di bilancio 2019 che, recependo i risultati preliminari al 31 dicembre 2019 già approvati dal Consiglio e resi noti al mercato l’11 febbraio scorso, registra un utile netto d’esercizio di … Continued

Cos’è e come funziona il rinnovo della cessione del quinto?

Il rinnovo cessione del quinto è un’interessante opportunità per chi ha già usufruito di un prestito mediante cessione del quinto. Se già conosci questa modalità di prestito e hai un finanziamento attivo, infatti, ti sarà utile sapere che, nel caso ne avessi bisogno, potrai rinnovare la tua cessione del quinto e ottenere nuova liquidità. Non … Continued

Banca IFIS: il CDA approva i risultati preliminari 2019

Mestre (Venezia), 11 febbraio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, presieduto dal Vicepresidente dott. Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato oggi i risultati preliminari relativi all’esercizio 2019. Il 12 marzo 2020 verrà approvato il progetto di bilancio 2019. «Banca IFIS è una banca profittevole e ben capitalizzata, con un patrimonio netto di 1,5 … Continued

Banca IFIS: Piano industriale triennale. Nel 2022 utile netto a 147 milioni di euro con significativa crescita dei business “core” e riduzione della componente straordinaria. Investimenti per 60 milioni di euro e 190 nuove assunzioni.

Banca IFIS: Piano industriale triennale. Nel 2022 utile netto a 147 milioni di euro con significativa crescita dei business “core” e riduzione della componente straordinaria. Investimenti per 60 milioni di euro e 190 nuove assunzioni.   Milano, 14 gennaio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS presieduto dal Vicepresidente dott. Ernesto Fürstenberg Fassio … Continued

Adesione Gruppo IVA 1° gennaio 2020

Capitalfin S.p.A. e le società del Gruppo Banca IFIS interessate hanno aderito al regime del Gruppo IVA. Il Gruppo IVA sarà efficace a partire dal 1° gennaio 2020 con partita IVA numero 04570150278 e sarà composto dalle seguenti società:         Banca Ifis S.p.A. Ifis NPL S.p.A. Ifis Rental Services S.r.l. Credifarma S.p.A. … Continued

Gruppo Banca IFIS: nei nove mesi utile netto a 84 milioni di euro. Cresce la raccolta retail. CET1 a 11,10%

Mestre (Venezia), 7 novembre 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg, ha approvato i risultati relativi ai primi nove mesi del 2019. «Questi nove mesi del 2019 si chiudono con un risultato della gestione finanziaria che rispecchia il buon equilibrio del business model della … Continued

Apri la chat
Scrivici
Ciao! Come posso aiutarti?

Ai sensi della normativa privacy, ti informiamo che i dati personali da te forniti saranno trattati e conservati per il solo tempo necessario a fornire l’assistenza da te richiesta.
Powered by