Gruppo Banca IFIS: nei nove mesi utile netto a 84 milioni di euro. Cresce la raccolta retail. CET1 a 11,10%

Mestre (Venezia), 7 novembre 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg, ha approvato i risultati relativi ai primi nove mesi del 2019.

«Questi nove mesi del 2019 si chiudono con un risultato della gestione finanziaria che rispecchia il buon equilibrio del business model della Banca, essendo formato, per il 49% dal business dei Non Performing Loans e per il 51% dalle altre aree core business (28% crediti commerciali, 12% corporate banking, 10% leasing)» spiega Luciano Colombini, Amministratore Delegato di Banca IFIS.

«L’utile dei primi nove mesi è in lieve flessione rispetto allo stesso periodo del 2018 principalmente per effetto del fisiologico e atteso decremento del reversal della PPA compensato da una significativa riduzione del costo del credito.

Nel corso del quarto trimestre ci aspettiamo invece una buona crescita dei volumi del business dei Non Performing Loans. Siamo competitivi e forniamo soluzioni d’eccellenza ai nostri clienti, al mercato e all’intero sistema finanziario.

Stiamo finalizzando il Piano Industriale che sarà focalizzato su tre pilastri di crescita. Il primo: consolidare ulteriormente la posizione di Banca IFIS quale partner privilegiato delle piccole e medie imprese attraverso una sempre maggiore offerta di servizi dedicati e un’ampia gamma di prodotti creati ad hoc. Il secondo: rafforzare, in uno scenario di mercato sempre più sfidante e competitivo, la leadership del Gruppo nell’acquisto e gestione di Non Performing Loans accelerando l’integrazione e le sinergie con la società FBS S.p.A., in virtù dell’acquisto del restante 10% del capitale sociale come comunicato lo scorso 30 ottobre, per ampliare la macchina del recupero e andare a coprire tutte le categorie del credito deteriorato.

Il terzo pilastro del Piano Industriale riguarda il rafforzamento del capitale, ottimizzandone l’allocazione tra le diverse componenti di business.

Il CET1 al 30 settembre 2019 ha raggiunto l’11,10% (+80 punti base rispetto al 31 dicembre 2018), senza includere l’utile del terzo trimestre e grazie alla sola crescita organica.

Infine, in merito al processo avviato per la valorizzazione del patrimonio immobiliare a Milano, le offerte vincolanti finora ricevute evidenziano delle potenziali plusvalenze. Ci aspettiamo di chiudere tale processo tra fine anno e il primo trimestre 2020» conclude Luciano Colombini.

Leggi il comunicato stampa, clicca qui!

NEWS CORRELATE

Le novità legate alla Cessione del Quinto

COS’E’ LA CESSIONE DEL QUINTO? La cessione del quinto è una forma di finanziamento concessa a dipendenti e pensionati in cui il versamento delle rate del piano di ammortamento avviene attraverso una trattenuta effettuata direttamente dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico e versate alla finanziaria che ha erogato il finanziamento. QUALI SONO LE NOVITÀ’ … Continued

Cos’è e come funziona il rinnovo della cessione del quinto?

Il rinnovo cessione del quinto è un’interessante opportunità per chi ha già usufruito di un prestito mediante cessione del quinto. Se già conosci questa modalità di prestito e hai un finanziamento attivo, infatti, ti sarà utile sapere che, nel caso ne avessi bisogno, potrai rinnovare la tua cessione del quinto e ottenere nuova liquidità. Non … Continued

Cessione del Quinto: istruzioni per l’uso

Con cessione del quinto dello stipendio o della pensione si intende una particolare forma di finanziamento personale a tasso fisso, il cui rimborso avviene attraverso l’addebito della rata in busta paga o sulla pensione del soggetto che lo richiede. Questa forma di finanziamento può essere richiesta da dipendenti pubblici, statali e privati. È una possibile soluzione per fare fronte … Continued

Intervista a Pierpaolo Amodeo, Responsabile U.O. Incassi e Pagamenti

Serietà e determinazione in funzione della professionalità: abbiamo intervistato Pierpaolo Amodeo, Responsabile U.O. Incassi e Pagamenti, il quale ci ha raccontato della sua esperienza in CapitalFin e dei passaggi chiave che negli ultimi anni hanno caratterizzato l’azienda. Raccontaci di te e cosa ti ha portato in CapitalFin. Laureato in economia e commercio, sono arrivato in … Continued

Cessione del quinto della pensione in 10 passi

Cessione del quinto della pensione in 10 passi Attualmente, a causa dell’instabilità economica, la maggior parte dei pensionati italiani è di fatto tagliata fuori dal sistema creditizio. Per questi cittadini la cessione del quinto della pensione rappresenta la via più semplice per avere  accesso a un prestito personale. 1. Cos’è la cessione del quinto della … Continued

Intervista ad Alessia Cordova, Ufficio Post Vendita

“CapitalFin è una società solida e in continuo cambiamento. Ad oggi mi è difficile immaginare come potrebbe evolversi in futuro, ma sono sicura che la crescita sarà la costante in tutto il nostro lavoro.” Alessia Cordova, Ufficio Post Vendita, ci ha raccontato come sta vivendo la sua esperienza all’interno di CapitalFin. Raccontaci di te e … Continued