Banca IFIS: il CDA approva i risultati preliminari 2019

Mestre (Venezia), 11 febbraio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, presieduto dal Vicepresidente dott. Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato oggi i risultati preliminari relativi all’esercizio 2019. Il 12 marzo 2020 verrà approvato il progetto di bilancio 2019.

«Banca IFIS è una banca profittevole e ben capitalizzata, con un patrimonio netto di 1,5 miliardi di euro; vantiamo un buon posizionamento di mercato con un importante vantaggio competitivo e un business model diversificato in due divisioni “core”: il segmento Commercial e Corporate Banking focalizzato sulle PMI e quello dei crediti deteriorati (NPL) – dichiara Luciano Colombini, Amministratore Delegato del Gruppo Banca IFIS -. Anche quest’anno proponiamo ai nostri azionisti un dividendo in crescita a conferma della solidità della Banca che consente, ancora una volta, di soddisfare chi ha deciso di investire in Banca IFIS. A ulteriore dimostrazione del fatto che la Banca è pienamente in grado di autofinanziare la sua crescita, abbiamo il CET1 che nei 12 mesi è aumentato dello 0,66% raggiungendo quota 10,96%».

«Nel 2019, un anno che ha visto la Banca impegnata in importanti cambiamenti, abbiamo realizzato un utile di 123,1 milioni di euro: un risultato questo che risente della diminuzione fisiologica del “reversal PPA” che, al netto delle imposte, scende dai 61 milioni di fine 2018 ai 47 milioni di fine 2019.

Per quanto riguarda il business NPL, nel corso del 2019, è stata perfezionata l’acquisizione dell’intero capitale sociale della società FBS ed è stato così accelerato il processo di integrazione tra i due business che porterà importanti sinergie derivanti dalla complementarietà del know-how di Banca IFIS e FBS. A conferma della nostra dinamicità sul mercato e delle ottime capacità di execution, sono stati raggiunti gli obiettivi di acquisto di NPL per circa 3 miliardi di euro. Per i prossimi anni la strategia prevede l’espansione del business anche nel segmento large loan secured attraverso l’acquisizione di piccoli servicer team specializzati e un continuo efficientamento della macchina del recupero.

Sul fronte della Banca Commerciale, nel corso del 2019, abbiamo continuato a finanziare l’economia reale confermando il nostro ruolo di Banca delle PMI, raggiungendo i nostri obiettivi in termini di ricavi e registrando una graduale contrazione del costo del rischio che aveva evidenziato, nei precedenti esercizi, un picco non fisiologico dovuto alla crisi che ha interessato il settore delle costruzioni. Nel prossimo futuro incrementeremo ulteriormente la nostra presenza nel segmento delle Piccole e Medie Imprese; ci focalizzeremo sulla continua evoluzione del nostro modello distributivo e operativo, con un’offerta di prodotti più ampia e investimenti in innovazione digitale che ci consentiranno di espandere ulteriormente la nostra base clienti».

«Nel 2019, dunque, abbiamo posto le basi e le fondamenta per il prossimo triennio. Il Piano Industriale, presentato il 14 gennaio, ha delineato la strategia e gli obiettivi che ci siamo posti di raggiungere al 2022 e che prevedono un utile netto sostenibile di 147 milioni di euro, grazie alla crescita di tutte le business unit, un ritorno sul patrimonio netto tangibile dell’8,9%, nuovi investimenti per 60 milioni di euro e 190 assunzioni. Le attività e le progettualità delineate sono già in essere e verranno perseguite e monitorate nei prossimi trimestri» conclude Luciano Colombini.

 

Il comunicato stampa completo è reperibile sul sito di Banca IFIS.

NEWS CORRELATE

Banca IFIS, il CDA approva il progetto di bilancio 2019 e propone un dividendo in crescita a 1,10 euro ad azione

Roma, 12 marzo 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato il progetto di bilancio 2019 che, recependo i risultati preliminari al 31 dicembre 2019 già approvati dal Consiglio e resi noti al mercato l’11 febbraio scorso, registra un utile netto d’esercizio di … Continued

Cos’è e come funziona il rinnovo della cessione del quinto?

Il rinnovo cessione del quinto è un’interessante opportunità per chi ha già usufruito di un prestito mediante cessione del quinto. Se già conosci questa modalità di prestito e hai un finanziamento attivo, infatti, ti sarà utile sapere che, nel caso ne avessi bisogno, potrai rinnovare la tua cessione del quinto e ottenere nuova liquidità. Non … Continued

Banca IFIS: Piano industriale triennale. Nel 2022 utile netto a 147 milioni di euro con significativa crescita dei business “core” e riduzione della componente straordinaria. Investimenti per 60 milioni di euro e 190 nuove assunzioni.

Banca IFIS: Piano industriale triennale. Nel 2022 utile netto a 147 milioni di euro con significativa crescita dei business “core” e riduzione della componente straordinaria. Investimenti per 60 milioni di euro e 190 nuove assunzioni.   Milano, 14 gennaio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS presieduto dal Vicepresidente dott. Ernesto Fürstenberg Fassio … Continued

Adesione Gruppo IVA 1° gennaio 2020

Capitalfin S.p.A. e le società del Gruppo Banca IFIS interessate hanno aderito al regime del Gruppo IVA. Il Gruppo IVA sarà efficace a partire dal 1° gennaio 2020 con partita IVA numero 04570150278 e sarà composto dalle seguenti società:         Banca Ifis S.p.A. Ifis NPL S.p.A. Ifis Rental Services S.r.l. Credifarma S.p.A. … Continued

Gruppo Banca IFIS: nei nove mesi utile netto a 84 milioni di euro. Cresce la raccolta retail. CET1 a 11,10%

Mestre (Venezia), 7 novembre 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg, ha approvato i risultati relativi ai primi nove mesi del 2019. «Questi nove mesi del 2019 si chiudono con un risultato della gestione finanziaria che rispecchia il buon equilibrio del business model della … Continued

Apri la chat
Scrivici
Ciao! Come posso aiutarti?

Ai sensi della normativa privacy, ti informiamo che i dati personali da te forniti saranno trattati e conservati per il solo tempo necessario a fornire l’assistenza da te richiesta.
Powered by