Seleziona una pagina

Reclami

Il cliente, in caso di mancata risposta entro 30 giorni al reclamo inoltrato o in caso di insoddisfazione al riscontro ricevuto, potrà presentare un ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).
Per ulteriori informazioni in merito alle modalità di gestione delle controversie da parte dell’Arbitro Bancario Finanziario, il Cliente può consultare la Guida Arbitro Bancario Finanziario o il sito www.arbitrobancariofinanziario.it.

La CapItalFin. Spa in osservanza di quanto previsto dal provvedimento della Banca d’Italia del 15/07/2015 “Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti”, ha istituito un ufficio reclami nominando quale responsabile la dott.ssa Francesca Laezza.

Ciascun cliente, in caso di necessità, potrà presentare un reclamo all’azienda utilizzando una delle seguenti modalità:

Il cliente, in caso di mancata risposta entro 30 giorni dal reclamo inoltrato o in caso di insoddisfazione del riscontro ricevuto, potrà presentare un ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Per ulteriori informazioni in merito alle modalità di gestione delle controversie da parte dell’Arbitro Bancario Finanziario, il Cliente può consultare la Guida Arbitro Bancario Finanziario o il sito www.arbitrobancariofinanziario.it.

RENDICONTO ANNUALE 2016 SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI
RENDICONTO ANNUALE 2015 SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI
RENDICONTO ANNUALE 2014 SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI
RENDICONTO ANNUALE 2013 SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI